Blog

Come arredare una camera da letto piccola in modo accogliente

come arredare una camera da letto piccola

Come arredare una camera da letto piccola in modo da sfruttare ogni centimetro a disposizione e, allo stesso tempo, renderla accogliente e perfettamente organizzata?

In questo post ti dò cinque consigli pratici su tutto ciò che devi considerare.

Se, oltre a come arredare una camera da letto piccola, vuoi sapere come rendere tutta la tua casa più bella, comoda e perfettamente organizzata senza fare errori, ricordati di scaricare anche la mia guida pratica qui sotto. E’ in regalo!

Come arredare una camera da letto piccola? Consiglio 1: la posizione ottimale del letto.

Il primo consiglio che voglio darti su come arredare una camera da letto piccola, è individuare la posizione ottimale del letto.

Il letto è l’arredo più importante della camera, perché è quello dedicato al tuo riposo.

L’ideale sarebbe posizionarlo non troppo vicino alla porta di ingresso, in modo da creare una situazione più appartata e favorire il sonno.

Evita anche di metterlo sotto a una finestra, perché durante il sonno abbiamo bisogno di sentirci protetti.

Quindi, se devi inserire un letto matrimoniale, ti consiglio di utilizzare una parete libera da porte o finestre.

Se invece la camera  in questione dovrà ospitare un letto singolo, puoi pensare di posizionarlo ad angolo. Quindi con due lati adiacenti a due pareti della stanza.

In questo modo creai una sorta di piccola nicchia accogliente e protetta da dedicare al relax e al riposo.

Se la camera da letto, poi, è da dedicare agli ospiti, oppure prevede anche altre funzioni (nel caso ad esempio di una cameretta-studio) puoi scegliere un letto dalle linea più simile a quella di un divano.

In questo modo potrai utilizzare la stanza sia come camera da letto, sia per un’altra attività e riuscirai a “mascherare” il letto facendolo sembrare una piccola zona relax.

Consiglio 2: sfrutta al massimo lo spazio per il contenimento.

Il secondo consiglio su come arredare una camera da letto piccola, riguarda lo spazio per il contenimento. 

Dove posizionare l’armadio, la cassettiera o altri tipi di arredi dedicati a contenere vestiti e oggetti?

L’ideale sarebbe sfruttare una parete libera da attrezzare per l’armadio, così come hai fatto per il letto. Ma, se lo spazio scarseggia, puoi pensare a soluzioni ad hoc.

Puoi utilizzare nicchie già esistenti, se ad esempio ci sono elementi portanti come pilastri visibili sulle pareti.

La nicchia è un elemento spesso già naturalmente predisposto all’interno di alcune stanze, proprio a causa di elementi strutturali come travi o pilastri che “disegnano” uno spazio che puoi chiudere con ante o attrezzare con ripiani.

In questo modo, queste discontinuità sulle pareti, apparentemente “brutte”, possono diventare una risorsa da usare in modo creativo e allo stesso tempo utile. 

Un altro consiglio su come arredare una camera da letto piccola riguarda l’altezza.

Ti suggerisco di sfruttare tutta l’altezza disponibile delle pareti in modo da ottimizzare lo spazio, utilizzando soluzioni di arredo componibili per raggiungere la sommità della parete o eventualmente studiando soluzioni su misura.

Puoi anche usare utilizzare qualche contenimento sospeso o dei ripiani in modo da sfruttare davvero ogni centimetro.

In questo caso ti sconsiglio però di posizionarli sopra al letto, perché la sensazione di avere qualcosa di appeso sopra la testa non favorisce il relax durante il sonno.

Un’altra soluzione in caso di poco spazio a disposizione è anche l’armadio a ponte.

Anche in questo caso, fai molta attenzione a come lo usi. Questa tipologia di arredo, infatti, non è particolarmente elegante e rischia di appesantire l’atmosfera della camera.

Ma, se non hai proprio alternative, ti dò qualche suggerimento per utilizzarlo al meglio senza rischiare di ottenere un effetto pesante e disarmonico in questo post.

Come arredare una camera da letto piccola? Consiglio 3: pochi arredi ed essenziali.

Il terzo consiglio su come arredare una camera da letto piccola riguarda alcuni accorgimenti per ampliare la percezione dello spazio.

Evita di utilizzare arredi dalle forme troppo ricche e decorate, prediligi le linee essenziali e inserisci poche cose, ma d’effetto.

Un ambiente piccolo non deve essere riempito eccessivamente, o rischierà di sembrare ancora più stretto e opprimente.

Quindi, oltre al letto e i comodini, prediligi un’unica soluzione per il contenimento.  Non inserire troppi pezzi diversi nello stile, perché il risultato sarà disordinato e disarmonico. Inoltre, la camera rischierà di apparire ancora più piccola di quanto è già.

Come arredare una camera da letto piccola? Consiglio 4: massima attenzione ai colori!

Il terzo consiglio su come arredare una camera da letto piccola riguarda indubbiamente la scelta dei colori giusti.

I colori in camera da letto vanno scelti con la massima attenzione, per favorire il riposo e creare un ambiente rilassante e armonico.

Se vuoi saperne di più su quali colori evitare assolutamente e quali invece sono perfetti proprio in camera, ti consiglio di leggere anche questo post, dove ti spiego tutto nel dettaglio.

In generale, in una camera da letto piccola, evita i colori e i materiali troppo scuri e prediligi quelli più tenui. In questo modo la renderai più luminosa e sembrerà più ampia e ospitale.

Evita anche i colori troppo caldi, vivaci e accesi per superfici troppo ampie e prediligi invece i toni più freschi e rilassanti.

Per evitare un effetto troppo freddo, puoi bilanciare il tutto attraverso materiali più caldi per alcuni arredi e complementi, come il legno al naturale, il rattan o vimini.

Se invece il pavimento della stanza o le pareti sono di un materiale o coloro già piuttosto caldo, via libera al blu, al verde o al viola. Anche in tonalità più intense.

Consiglio 5: e gli specchi? Sì, ma attenzione dove e quanti.

L’ultimo consiglio su come arredare una camera da letto piccola riguarda l’utilizzo degli specchi e, più in generale, delle superfici trasparenti o in vetro.

Gli specchi sono sicuramente un ottimo modo per moltiplicare visivamente lo spazio.

Spesso io stessa li consiglio negli ambienti dalle dimensioni ridotte o in quelli senza finestre come corridoi, ingressi o disimpegni.

Tuttavia, in camera da letto, fai attenzione a non esagerare.

Gli specchi, le superfici e i materiali vetrati o trasparenti, sono percepiti dall’essere umano al pari dei colori freddi. Come il blu, il verde intenso o il viola. Ricordano, se ci pensi un attimo, l’acqua.

Quindi, se vuoi utilizzare o hai già all’interno della camera colori più freddi, ti consiglio di non aggiungere toppe superfici specchianti, o il risultato sarà decisamente poco accogliente.

Per farti un esempio pratico, invece di utilizzare un intero armadio specchiato, scegli uno specchio più piccolo e meno invadente.

Se invece nella stanza ci sono già molti colori e materiali piuttosto caldi, puoi sicuramente usare superfici specchiate o trasparenti per ampliare visivamente la stanza.

In questo modo bilancerai anche l’effetto caldo e vivace degli altri colori.

Breve riassunto su come arredare una camera da letto piccola:

  • Individua innanzitutto la posizione ottimale del letto, se puoi cerca di posizionarlo su una parete libera da porte e finestre e appartata, in modo da favorire il riposo
  • Sfrutta al massimo lo spazio per il contenimento attraverso arredi  a tutta altezza, utilizzando nicchie esistenti e prediligendo soluzioni attrezzate uniche invece di troppo pezzi separati
  • Evita di usare troppi stili di arredo diversi, in quanto rischi di creare un effetto disordinato far apparire la stanza più piccola di quanto è già
  • Fai attenzione ai colori che usi, evita quelli troppo caldi sulle superfici più ampie e cerca di bilanciare tonalità calde e più fresche insieme
  • Infine, ultimo consiglio su come arredare una camera da letto piccola: attenzione a come usi gli specchi. Ti aiutano sicuramente a moltiplicare visivamente lo spazio, ma non esagerare, o rischierai un effetto troppo freddo e poco accogliente all’interno della camera.

Et voilà, ecco i miei cinque consigli su come arredare una camera da letto piccola in modo impeccabile.

Ne hai già utilizzato qualcuno? Magari hai altre domande da farmi? Fammelo sapere nei commenti o scrivimi direttamente qui.

Leggo personalmente tutte le mail che mi scrivete e risponderò al più presto anche a te.

Se, oltre a questi consigli su come arredare una camera da letto piccola, vuoi conoscere gli altri aspetti fondamentali da considerare per rendere tutta la tua casa più bella, comoda e accogliente, senza sottovalutare proprio nulla, ricordati di scaricare la mia guida in regalo per te qui sotto!

Comments

comments