Blog

Acquistare e ristrutturare casa senza terribili sorprese.

ristrutturare casa

Stai pensando di acquistare o ristrutturare casa?

Se c’è una lezione che ho imparato bene come architetto, è che quando si tratta di acquistare e ristrutturare casa secondo i propri sogni, nessuno ti dice mai per filo e per segno che cosa dovrai fare e aspettarti realmente.

Quindi, ho deciso di  farlo io.

Leggi molto attentamente ogni singola parola di questo articolo, ti eviterà delle fregature davvero colossali.

In questo articolo ti parlo degli errori disastrosi che ho visto commettere a chi decide di acquistare e ristrutturare casa e, invece di verificare in maniera accurata e approfondita CHE COSA realmente sta comprando, pensa già a come sposterà questo o quel muro.

Pensa già a ristrutturare casa, insomma, a come diventerà, ai lavori da fare, al colore delle piastrelle da utilizzare in bagno.

O al modello di cucina da comprare, le tende da mettere in soggiorno, gli arredi e tutto il resto.

Ritrovandosi, una volta firmato il rogito, a dovere risolvere problemi burocratici disastrosi, e a dovere sborsare un sacco di soldi per sistemarli. 

Senza potere poi ristrutturare casa effettivamente.

Perché se la tua casa non è perfettamente in regola PRIMA, i lavori non possono partire così velocemente DOPO.

Se vuoi acquistare e ristrutturare casa, o pensi di farlo in futuro:

segui passo passo i tre punti che sto per spiegarti.

Innanzitutto devi sapere che ogni casa, come qualsiasi bene oggetto di compravendita, è soggetta a un sistema di regole e normative ben precise.

Che, nel caso italiano, sono a dir poco complesse ed intricate e non vanno MAI e ripeto MAI sottovalutate.

Prima di buttarti  a firmare il compromesso o il rogito, segui bene gli step che ti mostrerò tra poco.

Ti faranno risparmiare un sacco di tempo e soprattutto denaro.

E ti eviteranno di ritrovarti ad aspettare mesi e mesi, se non addirittura anni, prima di potere fare qualsiasi intervento di ristrutturazione all’interno del tuo appartamento.

O di ritrovarti a pagare multe e sanzioni salatissime perché hai acquistato una casa che non era perfettamente in regola.

Impossibile da ristrutturare.

Bene, ecco quindi che cosa devi fare per essere completamente sicuro che tutto vada per il verso giusto.

Prima di acquistare e ristrutturare casa: fai eseguire un rilievo.

Prima di acquistare e ristrutturare casa, chiama subito un tecnico di tua fiducia, architetto, ingegnere o geometra, chiunque tu preferisca, e fagli eseguire un rilievo accurato della casa che stai comprando.

Un rilievo? Ti starai chiedendo. Ancora prima di comprarla?

Esatto, fai prendere in maniera precisa le misure di ogni singolo centimetro di casa tua da un tecnico qualificato.

Il rilievo è assolutamente fondamentale.

Non pensare che siano soldi spesi inutilmente, perché ti servirà in ogni caso subito dopo se vorrai fare qualsiasi tipo di lavoro.

Sia che tu voglia acquistare, sia che tu voglia ristrutturare casa, il rilievo serve.

Sì, anche solo per buttare giù un muretto o per rifare un bagno (lo so che ci stai pensando).

Ti assicuro, saranno i soldi meglio spesi della tua vita. Perché eviterai di incorrere nel terribile errore di non verificare prima se la casa che stai comprando è in regola.

O se invece ci sono questioni da sistemare, che spettano per legge a chi te la sta vendendo, non a te.

Stai pensando di ristrutturare o rinnovare la tua casa? Inizia da qui per non sbagliare.

Prima di acquistare e ristrutturare casa: chiedi in comune i precedenti edilizi e chiedi in catasto la planimetria catastale.

I precedenti edilizi sono tutti i titoli che hanno legittimato la costruzione, gli interventi e le modifiche effettuate nel tempo.

Che, se non sono state comunicate in maniera precisa e corretta al comune nel corso degli anni (e questo accade spessissimo) toccherà a te sistemare.

Sborsando un sacco di soldi.

Recati presso il tuo comune di appartenenza, da solo o ancor meglio attraverso il tuo tecnico di fiducia, e richiedi tutti i titoli edilizi relativi alla casa che stai comprando.

Poi, chiedi al catasto la planimetria e la visura catastale, in modo da potere verificare accuratamente anche quelle.

Prima di acquistare e ristrutturare casa: confronta il rilievo con questi documenti.

Una volta raccolti precedenti edilizi e planimetria e fatto eseguire il rilievo, è fondamentale che le misure reali dello stato attuale della casa che stai comprando siano perfettamente coincidenti con ciò che è disegnato, scritto e depositato sia presso gli uffici comunali sia presso gli uffici catastali.

Tutti questi step, riassunti in un unico concetto, si chiamano verifica di conformità.

Questo è un passo necessario sia che tu voglia acquistare sia che tu voglia ristrutturare casa tua.

Ovvero, devi fare verificare da un tecnico qualificato che l’appartamento che stai acquistando corrisponda in maniera precisa sia ai titoli edilizi che lo hanno legittimato, sia alla planimetria catastale.

E fai bene attenzione: deve corrispondere SIA al titolo edilizio SIA alla planimetria catastale.

Quest’ultima da sola non basta. Da sola NON ti garantisce che la casa che stai acquistando sia in regola.

Se acquisti una casa non perfettamente in regola, rischierai di dovere pagare tu tutti gli errori commessi da altri, pagando multe salatissime (e non ti parlo di noccioline, ma di migliaia di euro). 

L’unico modo per verificarlo in maniera corretta è chiedere in comune anche tutti i titoli edilizi (disegni e documenti) relativi alla costruzione. E tutte le modifiche effettuate nel tuo appartamento nel corso del tempo.

Ricordati, è qui che sta il problema di solito. Solo un tecnico può fare questa operazione.

Non credere che ci penseranno l’agenzia immobiliare o il notaio, non è il loro mestiere, perché è una verifica tecnica.

Un’onesta agenzia immobiliare e un bravo notaio sapranno informarti sul tema, perché sono consapevoli del fatto che queste verifiche sono l’unica strada possibile da seguire per verificare che tu non stia acquistando una casa che è una completa fregatura.

In conclusione, se stai pensando di acquistare e ristrutturare casa, ricordati, la prima cosa che devi fare è questa verifica fatta di tre step.

Solo in questo modo potrai dedicarti serenamente al progetto per la tua casa, alla scelta dei rivestimenti, dei nuovi arredi, colori e materiali per trasformarla nella casa che sogni.

In caso contrario, rischierai di dovere aspettare secoli prima di metterci mano, per risolvere problemi che non sono colpa tua, ma che ricadranno inevitabilmente su di te.

Perché purtroppo è così, non lo dico io, lo dice la legge.

Riassumendo: per acquistare e ristrutturare casa la verifica di conformità è un passo fondamentale.

In caso di acquisto, è assolutamente fondamentale farlo PRIMA.

Non firmare il rogito senza la verifica di conformità, o rischierai guai davvero grossi.

Se stai pensando di ristrutturare casa, invece, sappi che è un passo comunque necessario all’interno del percorso della tua ristrutturazione.

Se vuoi saperne di più su tutti gli altri passi da seguire per ottenere una casa bellissima e accogliente senza fare errori, sia che tu voglia ristrutturare, sia che desideri fare qualche piccolo intervento di restyling, scarica le risorse in regalo che trovi qui per conoscere tutto quel che ti serve.

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.